SPORCA ZINGARA

Un appassionato racconto, quello di Aisha, sospesa tra due mondi diversi e apparentemente inconciliabili. La giovane, di etnia rom, vive infatti in un campo nomadi di Praia a Mare assieme alla madre e ai fratelli; Continua...
Editore Gruppo Albatros/Il filo
Argomento NARRATIVA ITALIANA , POPOLO ROM
DestinatariAdulti , Giovani , Tutti
Formatodisponibile nel formato Libro - Brossura Libro - Brossura
Prezzo speciale 11,40 € Prezzo predefinito 12,00 €

IVA inclusa

Acquista subito e risparmi il 5%
Disponibile

Spedizione con corriere espresso
5/6 giorni lavorativi.

Un appassionato racconto, quello di Aisha, sospesa tra due mondi diversi e apparentemente inconciliabili. La giovane, di etnia rom, vive infatti in un campo nomadi di Praia a Mare assieme alla madre e ai fratelli; qui, oltre alle difficili condizioni ambientali, deve subire anche le aggressioni di quanti, bisognosi di individuare nel diverso sempre un nemico, non di rado mettono in atto veri e propri raid contro le famiglie che vi abitano. Allo stesso tempo, per volontà della madre, Aisha frequenta le scuole elementari del paese, scontrandosi con una realtà fatta di pregiudizi ed emarginazione. L'epiteto "sporca zingara", che spesso le viene affibbiato da alcuni suoi compagni, risuona nelle sue orecchie scatenando un sentimento di rabbia mista ad orgoglio: mai rinnegherà le sue origini, né si vergognerà per il suo stile di vita. Per fortuna sulla sua strada incontrerà chi, scevro da opinioni preconcette, avrà la sensibilità di accogliere la sua diversità e di considerarla un valore.

L'autrice, con una prosa lucida e scorrevole, ci regala una storia toccante, che affronta sotto diverse sfaccettature il tema delicato ed attuale di un'integrazione spesso impossibile. Storie che si intersecano e si sovrappongono avendo come elemento comune la sofferenza di personaggi che, nella loro apparente distanza, si avvicinano sempre più, rendendo simile la loro vicenda umana. Pagine che traboccano di un vissuto difficile e tortuoso, in cui le singole vicende non sembrano accontentarsi del percorso narrativo in cui sono racchiuse, ma inducono a una riflessione più ampia sulla condizione di uomini e donne sempre in lotta anche con se stessi per riscattarsi e perciò avvolti dal manto dell'universalità, sotto cui ci ritroviamo inevitabilmente tutti.

Dettagli
Autore Katya Torchio
Collana Nuove Voci/Terre
Editore Gruppo Albatros/Il filo
FormatoLibro - Brossura
LingueItaliano
Tipo di edizioneIntegrale
Paese di produzioneItalia
Anno di pubblicazione2018
Luogo di pubblicazioneRoma
Data di edizione2018
Nr. edizione1
Pagine102
EAN/Codice Prodotto9788856788792
0
Rating:
0% of 100
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
Ti potrebbe interessare
I più visti