«UN TANTILLO DI FE’ MI HA SALVATA!»

Maria Lorenza Longo. Fondatrice dell’Ospedale degli Incurabili e delle Monache Cappuccine

A Napoli, tra il 1522 e il 1540, prese forma la Cittadella degli Incurabili, uno dei massimi centri propulsori della riforma religiosa del Cinquecento. Continua...

 Categorie:

Editore Paoline
Argomento MARIA LORENZA LONGO (b.)
DestinatariAdulti
Formatodisponibile nel formato Libro - Brossura Libro - Brossura
Prezzo speciale 12,35 € Prezzo predefinito 13,00 €

IVA inclusa

Acquista subito e risparmi il 5%
Disponibile

Spedizione con corriere espresso
2/3 giorni lavorativi.

A Napoli, tra il 1522 e il 1540, prese forma la Cittadella degli Incurabili, uno dei massimi centri propulsori della riforma religiosa del Cinquecento. A fondarla fu Maria Lorenza Longo, una vedova spagnola che non solo aprì un ospedale per gli indigenti impossibilitati a curarsi dalla «malattia del secolo», la sifilide, ma diede vita anche a una spezieria per sperimentare nuove cure e realizzare farmaci; appoggiò opere di assistenza per i malati mentali, per le famiglie dei condannati a morte, per le prostitute, per le donne incinte. Fondò, infine, l’ordine delle Monache Cappuccine. Si ritirò quindi nel monastero da lei voluto, Santa Maria in Gerusalemme, dove ancora oggi le monache ne conservano le spoglie e la memoria.
Dettagli
Autore Adriana Valerio
Collana Uomini e donne
Editore Paoline
FormatoLibro - Brossura
LingueItaliano
Tipo di edizioneInserto fotografico
Paese di produzioneItalia
Anno di pubblicazione2023
Luogo di pubblicazioneMilano
Data di edizione2023
Nr. edizione1
Pagine128
EAN/Codice Prodotto9788831555609
0
Rating:
0% of 100
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
Ti potrebbe interessare
I più visti