«Fare di Cristo il cuore del mondo»

Lettera ai fedeli laici

Quale ideale convocazione in vista del Convegno Ecclesiale di Verona nell’ottobre del 2006, questa lettera della Commissione Ep. Cei per il laicato, rivolta appunto ai fedeli laici, vuole essere un’occasione per verificare se e in quale misura i cristiani siano oggi presenti e incisivi nel mondo contemporaneo come “testimoni di Gesù Risorto, speranza del mondo”, tema appunto del Convegno.
Editore Paoline
DestinatariAdulti
Formatodisponibile nel formato Libro - Spillato Libro - Spillato
Prezzo speciale 0,95 € Prezzo predefinito 1,00 €

IVA inclusa

Acquista subito e risparmi il 5%
Disponibile

Spedizione con corriere espresso
2/3 giorni lavorativi.

Quale ideale convocazione in vista del Convegno Ecclesiale di Verona nell’ottobre del 2006, questa lettera della Commissione Ep. Cei per il laicato, rivolta appunto ai fedeli laici, vuole essere un’occasione per verificare se e in quale misura i cristiani siano oggi presenti e incisivi nel mondo contemporaneo come “testimoni di Gesù Risorto, speranza del mondo”, tema appunto del Convegno.

In una stagione di grandi cambiamenti come la nostra, i Vescovi italiani sentono il bisogno di richiamare i fedeli laici a prendere coscienza della loro missione di essere fermento cristiano della società. Soprattutto desiderano condividere con i laici l’esigenza e il desiderio di “rimetterci per strada e portare l’annuncio di Gesù Risorto alla gente che vive accanto a noi, camminando con loro, cogliendone le istanze più profonde e le domande sul senso della vita e della morte, sul bene e sul male…”.

La peculiare diaconia del laico, nota la lettera, nelle ordinarie condizioni di vita, deve aiutare la Chiesa a decifrare i segni di Dio sparsi nella storia e ad irradiare i semi della sua Parola. Per questo è importante che i fedeli laici, consapevoli della loro specifica vocazione nel mondo, aiutino le Chiese locali a leggere la mappa del nostro tempo e a concorrere efficacemente per far crescere un nuovo modello di vita ispirato ai più alti valori umani e cristiani.

C’è bisogno, concludono i Vescovi, di una nuova primavera del laicato, che possa letteralmente rianimare tutti gli ambiti di vita in cui un fedele laico può essere apostolo: famiglia, vita pubblica, lavoro, affetti, relazioni sociali, politica ecc. Un documento importantissimo, che farà senz’altro discutere, per l’esplicito invito dei Vescovi ai fedeli laici di operare delle scelte che tengano conto di una corretta sintesi tra fedeltà al Vangelo e responsabilità personale.

Dettagli
Autore CEI: Commissione Episcopale della CEI per il Laicato
Collana La voce delle chiese locali
Editore Paoline
Prezzo speciale0,85 €
FormatoLibro - Spillato
LingueItaliano
Tipo di edizioneIntegrale
Paese di produzioneItalia
Anno di pubblicazione2005
Luogo di pubblicazioneMilano
Nr. edizione1
Data ristampa2005
Nr di Ristampa2
Pagine44
EAN/Codice Prodotto9788831529150
0
Rating:
0% of 100
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
Ti potrebbe interessare
I più visti