I Rom di via Rubattino

Una scuola di solidarietà

La storia dei rom di via Rubattino a Milano, che ha risvegliato pensieri e azioni di solidarietà anche in altri quartieri e in altre città. Presentazione di Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio. Continua...

 Categorie:

Editore Paoline
Argomento POPOLO ROM , SOLIDARIETA'
DestinatariAdulti , Giovani
Formatodisponibile nel formato Libro - Brossura Libro - Brossura
Prezzo speciale 16,63 € Prezzo predefinito 17,50 €

IVA inclusa

Acquista subito e risparmi il 5%
Disponibile

Spedizione con corriere espresso
2/3 giorni lavorativi.

Milano, 19 novembre 2009: la baraccopoli di via Rubattino, occupata da circa trecento rom, viene sgomberata dalle forze dell’ordine. Per la prima volta, si crea una mobilitazione di cittadini in favore dei rom: alcuni milanesi aprono la porta della propria casa per dare ospitalità ad alcune famiglie che non avrebbero alternative reali alla strada. Questo libro racconta la straordinaria avventura di incontro, solidarietà, amicizia tra un quartiere di Milano e i rom, avventura iniziata con l’iscrizione a scuola di alcuni bambini rom da parte della Comunità di Sant’Egidio. La scuola si è rivelata infatti il primo luogo di integrazione, non facile ma possibile.

La storia dei rom di via Rubattino ha risvegliato pensieri e azioni di solidarietà anche in altri quartieri di Milano e in altre città. La rete di simpatia, buon senso, generosità, voglia di cambiare che ha circondato i rom di via Rubattino ha molto da dire al clima di antigitanismo che sembra crescere in Europa.

Gli autori di questo libro sono tanti perché quella raccontata qui è una storia collettiva: maestre, genitori e alunni delle scuole, sacerdoti, volontari, cittadini, giornalisti. Scritto come cronaca diventa testimonianza di percorsi possibili e stimolo a cercare strade di integrazione, unico futuro possibile.  Rom fa rima ancora oggi con allarme sociale e l’unica cosa che sembra restare è il dovere di schierarsi. 

Sui rom ci si scontra senza mai fare una proposta o indicare una possibile soluzione. Questo libro ha il grande vantaggio di guardare in faccia la realtà così com’è,  senza aggiunte né proclami, allo scopo di provare a identificare una via da percorrere,  pur consapevoli che non si tratta di un cammino in discesa,  ma certamente, per tanti motivi, in salita.  (dalla Presentazione di Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio) I proventi per diritti d’autore derivanti dalla vendita del volume saranno devoluti a sostegno dei progetti della Comunità di Sant’Egidio in favore delle famiglie Rom sgomberate da via Ribattino.

UNA STORIA 2010: Marius, 15 anni, rom, vive nella baraccopoli milanese di Rubattino ed è completamente analfabeta. I volontari della Comunità di Sant’Egidio lo conoscono per strada dove va a mendicare e gli propongono di imparare a  leggere, a scrivere e a parlare in italiano. Le mamme e maestre di Rubattino finanziano la borsa di studio che prende il posto dell’elemosina, e ogni pomeriggio, per un anno, un gruppo di volontari si alterna per fare lezione a Marius. In otto mesi Marius impara l’italiano, legge, scrive, e dice “la biblioteca è il posto più bello che ho conosciuto”. 2011: Marius riesce a iscriversi ad una scuola bottega e, dopo alcuni mesi al Ctp, per ottenere la licenza media. 2012: alla fiera del libro di Torino viene premiato il video che racconta il suo percorso: un grande riconoscimento all’impegno suo e di quanti in questi due anni hanno creduto in lui. Oggi Marius vive ancora in baracca, nella più assoluta precarietà e poverissimo, ma continua a studiare con i suoi insegnanti “speciali” e a frequentare la biblioteca del quartiere di Lambrate. Durante i tanti sgomberi subiti in questo periodo, ha sempre  miracolosamente salvato  i suoi quaderni dalle ruspe e dal fango.

La sua è la storia di un ragazzo come ce ne sono tanti, tolto dalla strada grazie all’impegno di chi ha avuto fiducia in lui e alla sua grande volontà di costruire un futuro rispettato grazie alla cultura. Una storia che potrebbe essere moltiplicata se le forze a disposizione e le borse di studio fossero molte, molte di più. Per finanziare la borsa di studio di Marius contattare santegidio.rubattino@gmail.com Questo video che racconta la storia di Marius è stato premiato il 13 maggio 2012 al Salone del Libro di Torino nell’ambito del concorso promosso dalla Regione Umbria "A corto di libri. I cortometraggi raccontano le biblioteche".    

Dettagli
Autore Elisa Giunipero , Flaviana Robbiati
Collana Libroteca Paoline
Editore Paoline
Prezzo speciale14,88 €
FormatoLibro - Brossura
LingueItaliano
Tipo di edizioneIntegrale
Paese di produzioneItalia
Anno di pubblicazione2011
Luogo di pubblicazioneMilano
Data di edizione2011
Nr. edizione1
Pagine248
EAN/Codice Prodotto9788831540551
0
Rating:
0% of 100
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
Per approfondire
Ti potrebbe interessare
I più visti