Il senso cristiano del digiuno e dell'astinenza

Nota pastorale dell'Episcopato italiano

In questa nota della Conferenza Episcopale Italiana viene riproposto il significato del digiuno e dell'astinenza secondo l'esempio e l'insegnamento di Gesù e secondo l'esperienza spirituale della comunità cristiana.
DestinatariAdulti
Formatodisponibile nel formato Libro - Spillato Libro - Spillato
Prezzo speciale 1,90 € Prezzo predefinito 2,00 €

IVA inclusa

Acquista subito e risparmi il 5%
Disponibile

Spedizione con corriere espresso
2/3 giorni lavorativi.

Questa "Nota" della Conferenza Episcopale Italiana sottolinea il valore della penitenza per il nostro tempo. Il digiuno e l'astinenza - insieme alla preghiera, all'elemosina e alle altre opere di carità - appartengono da sempre alla vita e alla prassi penitenziale della Chiesa. E rispondono al bisogno permanente del cristiano di conversione al regno di Dio, di richiesta di perdono per i peccati, di implorazione dell'aiuto divino, di rendimento di grazie e di lode al Padre. Ma perché il digiuno e l'astinenza rientrino nel vero significato della prassi penitenziale della Chiesa devono avere un'anima autenticamente religiosa, anzi cristiana. E' qui riproposto il significato del digiuno e dell'astinenza secondo l'esempio e l'insegnamento di Gesù e secondo l'esperienza spirituale della comunità cristiana.  

Dettagli
Autore Conferenza Episcopale Italiana
Collana Magistero
Prezzo speciale1,70 €
FormatoLibro - Spillato
LingueItaliano
Tipo di edizioneIntegrale
Paese di produzioneItalia
Anno di pubblicazione1994
Luogo di pubblicazioneMilano
Nr. edizione1
Data ristampa2013
Nr di Ristampa5
Pagine30
EAN/Codice Prodotto9788831510035
0
Rating:
0% of 100
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
Ti potrebbe interessare
I più visti