LASCIATE CHE CRESCANO INSIEME...

La tolleranza nella storia del cristianesimo

Con una esposizione chiara e sobria, Arnold Angenendt descrive la storia della tolleranza nel cristianesimo, dagli inizi fino alla dichiarazione dei diritti dell'uomo e a Dignitatis humanae. Il libro, Continua...
Editore Queriniana
Argomento TOLLERANZA
DestinatariAdulti
Formatodisponibile nel formato Libro - Brossura Libro - Brossura
Prezzo speciale 37,05 € Prezzo predefinito 39,00 €

IVA inclusa

Acquista subito e risparmi il 5%
Disponibile

Spedizione con corriere espresso
3/4 giorni lavorativi.

Con una esposizione chiara e sobria, Arnold Angenendt descrive la storia della tolleranza nel cristianesimo, dagli inizi fino alla dichiarazione dei diritti dell'uomo e a Dignitatis humanae. Il libro, come lascia intendere il titolo tratto da Matteo 13,30, si incentra sulla parabola del grano e della zizzania. L'esortazione conclusiva di Gesù: «Lasciate che l'uno e l'altra crescano insieme fino alla mietitura» demanda a Dio il compito di giudicare gli eretici e i ribelli alla fine dei giorni. Quello è un giudizio che non spetta all'uomo. Ebbene, Angenendt mette in luce come l'interpretazione del comando biblico sia una costante nella riflessione sulla tolleranza e sulle diverse modalità con cui questa è stata messa in pratica. Nella storia del cristianesimo, infatti, la comprensione della tolleranza ha racchiuso in sé germi di liberalità e di possibile rinnovamento, ma, insieme, ha conosciuto aspetti contorti o del tutto compromessi: si pensi all'uccisione degli eretici o alle crociate in nome di Dio. Angenendt è geniale nel rendere queste vicende del pensiero teologico stimolanti per noi oggi.
Dettagli
Autore Arnold Angenendt
Collana Giornale di Teologia
Editore Queriniana
FormatoLibro - Brossura
LingueItaliano
Tipo di edizioneIntegrale
Paese di produzioneItalia
Anno di pubblicazione2024
Luogo di pubblicazioneBrescia
Data di edizione2024
Nr. edizione1
Pagine312
EAN/Codice Prodotto9788839934581
0
Rating:
0% of 100
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
Ti potrebbe interessare
I più visti