Non contano i numeri

Costruire cultura vocazionale

Una via per superare la crisi vocazionale e la conseguente ossessione dei numeri: costruire una cultura vocazionale. Tutta la vita deve essere vissuta come vocazione, per diventare quello che la persona è chiamata a essere.

 Categorie:

Editore Paoline
Argomento VOCAZIONE , VOCAZIONI VITA CONSACRATA
DestinatariAdulti , Giovani , Religiosi consacrati
Formatodisponibile nel formato Libro - Brossura Libro - Brossura
Prezzo speciale 9,50 € Prezzo predefinito 10,00 €

IVA inclusa

Acquista subito e risparmi il 5%
Disponibile

Spedizione con corriere espresso
2/3 giorni lavorativi.

La crisi vocazionale di questo tempo è un segno evidente della necessità di re-interpretare e di rileggere la vita religiosa per poterla ri-esprimere nel nostro contesto culturale. Rimanere imprigionati nei numeri e nella loro impietosa chiarezza, dice l’Autore, non aiuta certamente a uscire da una crisi che non è solo relativa alla vita religiosa, ma che nella vita religiosa si manifesta in modo molto evidente in un calo di vocazioni che sembra inarrestabile.

Questo libro propone una via per superare la crisi vocazionale e la conseguente ossessione dei numeri: costruire una cultura vocazionale.Cultura come mentalità, sensibilità e prassi vocazionale, cui corrispondono una nuova teologia, una nuova spiritualità e una nuova pastorale delle vocazioni. Non è quindi prioritaria la pastorale vocazionale, ma la comprensione sempre più profonda che tutta la vita deve essere vissuta come vocazione, vale a dire come impegno sempre vivo a diventare quello che la persona è chiamata a diventare. Così si costruisce una cultura vocazionale e si risponde senza paure alla crisi di questo tempo; una risposta senz’altro non eclatante, ma concreta e fattiva che lavora sui tempi lunghi che ogni realtà profonda e vitale richiede.

L’Autore presenta in queste pagine una sintesi della relazione tenuta ai 500 partecipanti al secondo Congresso vocazionale dell’America Latina e Caribe, celebrato dall’1 al 5 febbraio del 2011 a Cartago (Costa Rica).

Sono pagine destinate a coloro che operano nella pastorale  vocazionale, ma offrono spunti di riflessione per religiosi e sacerdoti che desiderano lasciarsi provocare da una situazione non facile e riflettervi in modo stimolante e concreto. Presentazione di Nico Dal Molin.

Dettagli
Autore Amedeo Cencini
Collana I quaderni di Padre Cencini
Editore Paoline
FormatoLibro - Brossura
LingueItaliano
Tipo di edizioneIntegrale
Paese di produzioneItalia
Anno di pubblicazione2011
Luogo di pubblicazioneMilano
Nr. edizione1
Pagine152
EAN/Codice Prodotto9788831539999
0
Rating:
0% of 100
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
Ti potrebbe interessare
I più visti