Paolo di Tarso

Per accingersi a scrivere una biografia di Paolo, bisognerebbe poter rispondere, in primo luogo, ad alcune domande basilari. Ad esempio: Dove e quando è nato? Chi sono i suoi genitori?
Editore Paoline
Argomento BIOGRAFIE , PAOLO DI TARSO (s.)
DestinatariTutti
Formatodisponibile nel formato Libro - Brossura Libro - Brossura
Prezzo speciale 11,40 € Prezzo predefinito 12,00 €

IVA inclusa

Acquista subito e risparmi il 5%
Disponibile

Spedizione con corriere espresso
2/3 giorni lavorativi.

Per accingersi a scrivere una biografia di Paolo, bisognerebbe poter rispondere, in primo luogo, ad alcune domande basilari. Ad esempio: Dove e quando è nato? Chi sono i suoi genitori? Che cosa ha fatto da piccolo? Qual è stata la sua formazione? Negli Atti degli apostoli, la seconda opera dell’evangelista Luca, si trovano molte informazioni sull’attività missionaria di Paolo, protagonista della seconda parte del suo racconto, dedicato alla ricostruzione del primo trentennio cristiano. Luca non dice nulla né delle origini né della morte di Paolo. La sua narrazione si chiude quando Paolo arriva a Roma dopo una avventurosa traversata del Mar Mediterraneo. Egli dice che nella capitale dell’impero «Paolo trascorse due anni interi nella casa che aveva preso a pigione e accoglieva tutti quelli che venivano a lui, annunziando il regno di Dio e insegnando le cose riguardanti il Signore Gesù Cristo, con tutta franchezza e senza impedimento» (At 28,30-31). Paolo-Saulo si presenta sulla scena della morte di Stefano. Paolo, idealmente, riceve il «testimone» della fede dal primo martire cristiano, Stefano. Paolo: un nuovo rapporto con Dio Il primo biografo di Paolo, Luca, negli Atti degli Apostoli racconta l’esperienza della “conversione” di Paolo come una luce che lo avvolge in pieno giorno sulla via di Damasco, dove egli si reca per perseguire i cristiani del gruppo di Stefano. Nel dialogo con Gesù che lo chiama per nome “Saulo, Saulo perché mi perseguiti”, è invitato a recarsi nella comunità cristiana della città per conoscere quello che deve fare. A Damasco, nell’incontro con Anania, Paolo scopre il suo ruolo di testimone di Gesù risorto, inviato a proclamare il Vangelo ai popoli. L’evangelista Luca trascrive in forma narrativa e drammatica quella che si è soliti chiamare la “conversione” di san Paolo. 

Per parlare dell’esperienza che ha cambiato la sua vita, Paolo, nelle sue Lettere, adopera varie espressioni, dove dà risalto all’iniziativa gratuita e potente di Dio: “Dio mi chiamò con la sua grazia”, “ha rivelato in me suo Figlio”, “ha illuminato il mio cuore”. In altri testi egli fa riferimento all’incontro con Gesù Cristo, il Signore: “Ho visto il Signore”, “Cristo apparve a me”, “sono stato conquistato da Cristo”. Anche se Paolo non parla di “conversione”, quello che gli è capitato “cambia” il centro di gravità del suo universo spirituale. Al centro dei suoi pensieri, desideri e progetti ora è Gesù Cristo, “il mio Signore”, per il quale lascia alle spalle tutti i suoi privilegi di ebreo colto e impegnato, per vivere in un nuovo rapporto con Dio, fondato sulla fede in Gesù Cristo. In questo nuovo orizzonte Paolo colloca il suo servizio del Vangelo di Dio. Egli connette l’esperienza della chiamata di Dio sulla via di Damasco con l’incarico di annunciare il Vangelo a tutti i popoli. Nella Lettera ai Galati afferma che Dio gli ha rivelato suo Figlio perché lo annunciasse alle genti. Da questo momento inizia la missione itinerante di Paolo per far portare il Vangelo nelle città delle regioni orientali dell’impero romano. Paolo non è il “fondatore” del cristianesimo, ma senza Paolo la storia delle origini cristiane e quella del mondo Europeo e occidentale sarebbe stata diversa. [Rinaldo Fabris] biblista

Dettagli
Autore Rinaldo Fabris
Collana Paolo Di Tarso
Editore Paoline
Prezzo speciale10,20 €
FormatoLibro - Brossura
LingueItaliano
Tipo di edizioneIntegrale
Paese di produzioneItalia
Anno di pubblicazione2008
Luogo di pubblicazioneMilano
Nr. edizione1
Data ristampa2009
Nr di Ristampa2
Pagine256
EAN/Codice Prodotto9788831534727
0
Rating:
0% of 100
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
Ti potrebbe interessare
I più visti