Sulla Pasqua

Il Papiro di Tura

Nel 1941 furono scoperti a Tura, in Egitto, alcuni papiri contenenti scritti cristiani tra cui il presente che contiene due trattati sulla Pasqua recanti il nome di Origene, il grande esegeta alessandrino del III secolo. Continua...
Editore Paoline
Argomento PASQUA
DestinatariAdulti
Formatodisponibile nel formato Libro - Rilegato Libro - Rilegato
Prezzo speciale 12,35 € Prezzo predefinito 13,00 €

IVA inclusa

Acquista subito e risparmi il 5%
Disponibile

Spedizione con corriere espresso
2/3 giorni lavorativi.

Nel 1941 furono scoperti a Tura, in Egitto, alcuni papiri contenenti scritti cristiani per la maggior parte non ancora conosciuti. Tra questi, il presente papiro. Contiene due trattati sulla Pasqua recanti il nome di Origene, il grande esegeta alessandrino del III secolo. Sulla Pasqua I è un commento, in dettaglio, a Esodo 12,1-11, che si distingue per l’originalità dell’esegesi: l’accento è posto su come il cristiano deve mangiare le carni dell’agnello, che sono le Scritture, corpo del Cristo. Sulla Pasqua II, più breve, interpreta la Pasqua come ritorno a Dio del mondo caduto nell’errore. Questo tema, con i suoi continui rimandi alla caduta degli esseri ragionevoli, provocherà, nei secoli successivi, un vivace dibattito.

Dettagli
Autore Origene
Curatore Giuseppe Sgherri
Traduttore Giuseppe Sgherri
Collana Letture cristiane del primo millennio
Editore Paoline
Prezzo speciale10,40 €
FormatoLibro - Rilegato
LingueItaliano
Tipo di edizioneScientifica
Paese di produzioneItalia
Anno di pubblicazione1989
Luogo di pubblicazioneMilano
Data di edizione1989
Nr. edizione1
Pagine168
EAN/Codice Prodotto9788831501569
0
Rating:
0% of 100
Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account
Per approfondire
Ti potrebbe interessare
I più visti